Di Carlo: «Importante l’energia dei tifosi» | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 11 marzo 2016

Di Carlo: «Importante l’energia dei tifosi»

AqfiLijW3ad8vbtsq3-uiUru8P1HrfT72H5D89Qe6c4fLa Betaland Capo d’Orlando nella 23esima giornata della Serie A Beko ospiterà la Manital Torino in quella che ha tutta l’aria di essere una delle partite più importanti della stagione. Nella sala stampa del PalaFantozzi hanno presentato la gara l’allenatore Gennaro Di Carlo e l’eterno campione Gianluca Basile.

Nella lunga quanto gloriosa carriera della guardia di Ruvo di Puglia non sono certo mancate sfide dalla posta in palio elevata, proprio alla luce della grande esperienza sui parquet Basile analizza il momento con lucidità: «Siamo dove volevamo essere, abbiamo 4 punti di vantaggio su Torino alla vigilia di uno scontro diretto per la salvezza. Giocheremo questa gara fondamentale in casa, ci sono i presupposti per poter far bene. Sarà un match duro perché Torino verrà a Capo d’Orlando con la consapevolezza di giocarsi tanto qui. A noi importa poco, è una partita che dobbiamo vincere. Credo che le sorti della gara dipenderanno dall’approccio iniziale, conterà l’esperienza, ma fino a un certo punto. È una finale per noi – conclude Basile – conterà solo quello che si farà in campo e non quello che si è già fatto. Siamo pronti, sarebbe da stupidi pensare che sia una gara facile. È la partita della stagione. L’appoggio del pubblico sarà più che fondamentale, spero di avere il PalaFantozzi pieno. L’aiuto della gente sarà determinante per noi».

Concentrato e pronto a battagliare anche coach Di Carlo: «Credo che 8 settimane fa ognuno di noi avrebbe sognato di trovarsi dove ci troviamo oggi, avendo la possibilità di giocare questo scontro al PalaFantozzi con 4 punti di vantaggio. Ci si era detto che la salvezza passava soprattutto attraverso le gare casalinghe e domenica dobbiamo vincere. Siamo tutti concentrati per un unico obiettivo, con la vittoria praticamente avremmo fatto un grosso passo avanti, non vediamo l’ora di giocare questa gara. È una finale per noi e per loro, metteremo tanta voglia e determinazione. Secondo me sarà fondamentale approcciare bene al match – continua il capo allenatore della Betaland Capo d’Orlando – Il calore degli orlandini sarà fondamentale. Ci alimenteranno con la loro energia e ci aiuteranno a superare i momenti difficili che questa gara potrà riservarci.  Chiedo l’aiuto alla gente apertamente perché sarà una lotta all’ultimo sangue, e sappiamo che abbiamo le nostre chance per far nostra la gara. Torino in questo momento ha dei riferimenti chiari sotto le plance, ma tutto il loro roster è di valore. Sono molto bravi vicino canestro, ma abbiamo le nostre chance per prevalere su loro».

 

Ufficio Stampa Betaland Capo d’Orlando

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI