Il 2021 termina con una sconfitta per la Infodrive Capo d’Orlando, che viene battuta in trasferta da Pistoia per 82-64. Non basta un grande avvio alla formazione di coach Marco Cardani, che comincia bene la gara conquistando il primo quarto 21-24. I biancoazzurri rimangono comunque attaccati a Pistoia fino all’inizio del quarto periodo. Poi la maggiore concretezza e la fisicità dei biancorossi ha la meglio sull’Orlandina.

Top scorer per i biancoazzurri Federico Poser con 16 punti, mentre Mack ne segna 15 e King 14. 9 invece per Vecerina

Prossimo impegno per la Infodrive Capo d’Orlando nel 2022, con il derby contro Trapani previsto domenica 2 gennaio al PalaIlio alle 18.00.

La cronaca della gara:


Parte fortissimo la Infodrive Capo d’Orlando,
con 4 punti di Poser e due triple di Laganà ed Ellis che portano i biancoazzurri sul 6-10 al 3’. Posizionano un mattoncino per la causa anche Mack e Vecerina: con una buona difesa di squadra la Infodrive Capo d’Orlando chiude il primo periodo in vantaggio 21-24.


Pistoia inizia con più convinzione il secondo quarto con due triple di Utomi e un Johnson inarrestabile, che portano i locali sul 34-26. Ancora un ispiratissimo Poser prova a rimettere in carreggiata i suoi, sia in attacco che in difesa, ma non viene supportato a dovere dai compagni: dal 45-37 del 19’, i pistoiesi chiudono con un 5-0 di parziale il secondo quarto per il 50-37 al 20’.

Alla ripresa dei giochi Pistoia si porta sul +20 (61-41): è il massimo vantaggio. Mack interrompe il digiuno offensivo dei biancoazzurri con una tripla e con due canestri consecutivi di King la Infodrive torna a -13, costringendo Brienza a chiamare timeout sul 63-50 al 28’. Gli ospiti rosicchiano altri 2 punti, chiudendo il terzo periodo sul -11, 65-54.

Nell’ultimo quarto Poser e Vecerina portano i biancoazzurri sul -10, 69-59. Poi un lungo blackout offensivo di ambo le squadre consente a Pistoia di mantenere invariato il distacco per diversi minuti, fino ai canestri di Whaetle e Magro per il +15 al 38’. Nel finale poi gli ospiti allungano fino al +20, prima che un canestro di King fissi il punteggio finale sull’82-64.

Pistoia Basket – Infodrive Capo d’Orlando 8264 (21-24; 5037; 6554)

Pistoia: Wheatle 19, Johnson 18, Riismaa 9, Saccaggi 5, Magro 6, Caglio ne, Allinei ne, Utomi 15, Divac ne, Della Rosa 6, Del Chiaro 4. Coach: Nicola Brienza


Infodrive Capo d’Orlando: Diouf 4, Mack 15, Ellis 3, Bartoli, Laganà 3, Poser 16, Telesca ne, Vecerina 9, Reggiani, Gori ne, King 14. Coach: Marco Cardani.

Raffaele Valentino

Responsabile Comunicazione Infodrive Capo d’Orlando