Si conclude dopo quattro splendide stagioni il rapporto tra il club e Matteo Angori. Per il giovane coach bolognese è tempo di lasciare la Sicilia dopo 4 anni intensi, vissuti tra Serie A e Serie A2.

Matteo si è subito fatto amare sin dal suo arrivo a Capo d’Orlando, grazie alle sue doti tecniche e professionali, ma anche e soprattutto per le sue qualità personali.

«Salutiamo un amico che conclude la sua esperienza professionale a Capo d’Orlando, – dichiara il Direttore Generale Francesco Venza – Matteo farà sempre parte della storia dell’Orlandina Basket.

Matteo, nei quattro anni con noi, si è sempre contraddistinto per la sua grande professionalità. Gli auguriamo un futuro ricco di soddisfazioni.»

Un saluto che arriva anche dallo stesso Matteo Angori: «Volevo ringraziare la famiglia Sindoni che mi ha dato questa opportunità e che insieme a tutta la comunità di Capo d’Orlando mi ha fatto sentire sempre come a casa.

In questi quattro anni, grazie a loro, ho avuto la fortuna di collaborare con allenatori e staff di altissimo livello da cui ho imparato tanto e con i quali ho condiviso momenti difficili e grandi soddisfazioni.

Un ringraziamento speciale ai miei compagni di viaggio Marco, David, Enzo, Antonio, Biagio, Gero: sono sicuro che sarà un arrivederci.»

Ufficio Stampa Orlandina Basket