Venza esalta l’Orlandina: «Noi piccoli nell’elite dei canestri» | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 24 settembre 2015

Venza esalta l’Orlandina: «Noi piccoli nell’elite dei canestri»

VenzaGiuseppe Lazzaro – Gazzetta del Sud

CAPO D’ORLANDO – A dieci giorni dallo start è stato presentata ieri mattina a Bologna, a Palazzo Varignana, con diretta streaming su youtube, l’edizione numero 94 del campionato di Serie A Beko. Fra presidente e dirigenti delle sedici società iscritte per l’Orlandina era presente il direttore generale Francesco Venza che ha rimarcato di come un centro come Capo d’Orlando, tredicimila anime, riesca a giocare una massima serie per la seconda volta di fila, la quinta in assoluto e, fra A e A2, si tratta del decimo torneo negli ultimi quindici anni. Nel corso della presentazione sono state illustrate le modalità relative alla copertura televisiva nazionale della prossima stagione definite da Lega Basket con Rai Sport che trasmetterà in diretta il posticipo serale della domenica e Sky Sport (che torna dopo alcuni anni di assenza). In particolare il canale satellitare irradierà il Monday Night in prima serata e l’anticipo in alternanza tra sabato sera e domenica all’ora di pranzo. Per esempio, il 25 ottobre per la quarta giornata, l’Orlandina riceverà la visita dei vice campioni d’Italia in carica di Reggio Emilia con diretta su Sky alle 12,30. Inoltre, in rete, sono state pubblicate le interviste ai sedici allenatori. Tra le domande loro rivolte quella sulla previsione del miglior giovane del prossimo campionato ha fatto registrare diverse risposte indicanti in Diego Flaccadori (Aquila Trento) e Simone Fontecchio (Virtus Bologna) i principali candidati alla conquista di questo trofeo. Per il ruolo di favorita del campionato il sondaggio ha invece concentrato tra Sassari, Milano e Venezia la maggior parte dei pronostici. Si ricorderà che, un anno fa, per tutti la favorita numero 1 era Milano ma lo scudetto andò poi a Sassari. La Coppa Disciplina, per la stagione sportiva 2014/15, è stata assegnata all’Aquila Trento. Presente a Bologna il presidente della Fip Gianni Ferrucci. «Sono lieto che la Federazione abbia voluto essere con noi nel giorno di lancio del nuovo campionato – ha detto il presidente di Lega Fernando Marino -. Vogliamo proseguire al meglio un lavoro comune che ci ha visto firmare alcuni mesi fa la nuova convenzione nel quadro di una collaborazione che ci vede impegnati con un solo obiettivo: la crescita e la affermazione del basket. Noi siamo pronti e adesso il nostro obiettivo dovrà essere quello di lavorare ancora maggiormente sulle strutture e sui settori giovanili per creare anzitutto un format qualitativamente più appetibile all’interno dei palasport per trasformarli in vere e proprie arene come avviene in gran parte dell’Europa e dal punto di vista tecnico per garantire il necessario ricambio generazionale». Tanti i temi analizzati durante l’evento dove è stato presentato in anteprima il brano musicale “Vola alto”, realizzato da Ghemon e che accompagnerà tutte le gare del campionato. Intanto l’Orlandina prosegue gli allenamenti in sede che proseguiranno domani e sino al tardo pomeriggio, prima della presentazione ufficiale della squadra a stampa e tifosi (“Pala Fantozzi”, ore 20). Sabato mattina partenza per Trapani per l’ultimo quadrangolare pre-campionato e gara contro Ferentino (ore 18,30) per la terza edizione del memorial “David Bastiano”.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI