Ultimo allenamento a Patti, Brienza: “Molto contenti della disponibilità della squadra” | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 28 agosto 2017

Ultimo allenamento a Patti, Brienza: “Molto contenti della disponibilità della squadra”

L’Orlandina Basket chiude la prima parte del suo ritiro con l’ultimo allenamento a Patti: una seduta particolarmente importante, perché è stata la prima svolta con il roster al completo dopo gli arrivi di Justin Edwards (sabato) e Mario Ihring (nella notte tra domenica e lunedì), reduci dagli impegni con le rispettive nazionali.

L’assistant coach Nicola Brienza ha analizzato così queste prime due settimane di lavoro: “Siamo molto contenti perché la squadra si è resa disponibile al lavoro con grande partecipazione e voglia di fare sul campo. Siamo riusciti a trasmettere le prime idee del coach, ora siamo curiosi di vedere all’opera la squadra al completo dopo questa prima fase di allenamenti a Patti”.

Domani, martedì 29 agosto, la squadra si muoverà verso il Blu Hotel Kaos di Agrigento, che sarà la “casa” dei paladini fino a sabato, mentre gli allenamenti si svolgeranno al PalaMoncada di Porto Empedocle.

Arriveranno anche le prime amichevoli: mercoledì 30 agosto la partita contro la Fortitudo Agrigento a Caltanissetta (PalaCarelli, ore 20.30), sabato 2 settembre, a Cefalù, il Memorial “De Lise” contro la Pallacanestro Trapani (PalaIgnazioCefalù, ore 20.30). Entrambe le gare saranno precedute dall’evento “Basket for Children”, dove la squadra e lo staff saranno disponibili per foto e autografi.

Dice Brienza: “Sicuramente le partite sono importanti, non tanto per il risultato quanto per verificare il percorso che stiamo seguendo. L’arrivo di Ihring e Edwards ci porterà un aumento della qualità del lavoro della squadra, ma dovremo inserirli piano piano. Tutto normale, la preparazione è fatta proprio per questo. Non vediamo l’ora di avere le prime risposte dal campo in un contesto agonistico”.

ALTRI ARTICOLI