Under 16, conclusa la prima fase. Coach Silva: «Siamo fiduciosi» | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 27 gennaio 2016

Under 16, conclusa la prima fase. Coach Silva: «Siamo fiduciosi»

Due vittorie importanti in vista della seconda fase del campionato Under 16 di categoria per l’Orlandina Basket, che nel weekend e nella giornata di ieri ha battuto la Fortitudo Agrigento e la Nuova Aquila Palermo portando a casa 4 punti fondamentali. Gara più equilibrata la prima delle due, giocata sabato al PalaFantozzi, con Zanatta, Carianni e Galipò che hanno fatto la differenza chiudendo in doppia cifra: 28 per il primo, 17 per gli altri due in una gara che ha visto l’Orlandina andare avanti nel primo quarto e allungare il solco a ogni sirena di quarto: risultato finale 74-61. Nel recupero della 13° giornata, invece, la squadra di coach Silva ha espugnato il PalaMangano di Palermo battendo a domicilio la Nuova Aquila Palermo per 45-69. A far la differenza è il primo quarto, con l’Orlandina che scappa sul 8-20 e amministra il match sempre il trio Carianni-Galipò-Zanatta, ancora in doppia con, rispettivamente, 20,18 e 14 punti. L’Orlandina, parteciperà con Barcellona, Agrigento e Palermo alla Fase Finale del Campionato Under 16 con un girone all’italiana con partite di andata e ritorno. La 1° classificata prenderà parte alla Finale Regionale Under 16.

Soddisfatto coach Jorge Silva, head coach della selezione Under 16 che ha fatto un primo bilancio: «Credo che abbiamo ottenuto il massimo di ciò che pensavamo di ottenere. C‘erano squadre come Ragusa e Trapani fuori dalla nostra portata, con una programmazione già avanti di un anno, e poi Barcellona formata dal gruppo che lo scorso anno era campione Regionale Under 14 regionali, e forse è leggermente più avanti di noi. La sorpresa è stata l’Amatori Messina, ma noi abbiamo fatto il nostro, battendo Agrigento e Palermo, squadra con cui potevamo giocarcela e abbiamo vinto in modo convincente. Ci siamo avvicinate alle altre, perché con Barcellona abbiamo perso solo di 4 punti quando lo scorso anno il divario era di 30 lunghezze, e forse, potendo disporre a tempo pieno di Zanatta e Stolic avremmo potuto dare quantomeno fastidio a tutti. Sono soddisfatto però di questa prima fase perché siamo cresciuti in maniera graduale, ed è giusto così. Abbiamo seguito la programmazione che avevamo e i ragazzi stanno reagendo nel modo giusto che mi aspettavo. Sono convinto che nella Fase Finale ce la giocheremo con tutti. Sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione e spero che possa farne parte anche Stolic».

Orlandina Basket – Fortitudo Agrigento 74-61 (19-14)(37-31)(55-45)

Orlandina Basket: Zanatta 28, Carianni 17, Galipó 17, Ioppolo 8, Serio 4, Segreto, La Rosa, Ingrillì, Milone, Amato. All: Jorge Silva

Aquila Palermo – Orlandina Basket 45-69 (8-20)(16-14)(13-16)

Orlandina Basket: Carianni 20, Galipó 18, Zanatta 14, Calanna 6, Serio 6, Milone 3, Ioppolo 2, La Rosa, Segreto, Ingrillì. All Jorge Silva.

Classifica dopo la prima fase
Pegaso Ragusa 24

Scuola Basket Erice 16

Amatori Messina 16

Basket Barcellona 16

Orlandina Basket 8

Nuova Aquila Palermo 2

Fortitudo Agrigento 2

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI