Serie A, che finale di stagione! | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 19 aprile 2016

Serie A, che finale di stagione!

XcT_cTl4A 80’ dalla fine della regular season del campionato di Serie A, ecco le numerose combinazioni mediante la quale la Betaland Capo d’Orlando ha ottenuto la salvezza matematica.

15. Capo d’Orlando 4 punti
16. Torino 0 punti

15. Capo d’Orlando 4 punti
16. Bologna 0 punti

-Se Torino batte Pesaro:

14. Capo d’Orlando 4 punti e +7 diff. Canestri in scontri diretti
15. Pesaro* 4 punti e +1 diff. Canestri in scontri diretti
16. Torino* 4 punti e -8 diff. Canestri in scontri diretti

14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Caserta 4 punti
16. Torino 2 punti

14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Cantù 4 punti
16. Torino 2 punti

14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Cantù 4 punti
16. Torino 2 punti

14. Capo d’Orlando 8 punti e +54 diff. Canestri in scontri diretti
15. Torino 2 punti e -10 diff. Canestri in scontri diretti
16. Bologna 2 punti e -44 diff. Canestri in scontri diretti

14. Pesaro 6 punti
15. Capo d’Orlando 4 punti
16. Bologna 2 punti

14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Caserta 6 punti
16. Bologna 0 punti

14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Cantù 4 punti
16. Bologna 2 punti

-Se Torino batte Pesaro:

13. Caserta 8 punti
14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Torino* 6 punti
16. Pesaro* 4 punti

Se Torino batte Pesaro:

13. Cantù 8 punti
14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Torino* 6 punti
16. Pesaro* 4 punti

– Se Torino batte Bologna e Pesaro:

13. Capo d’Orlando 8 punti
14. Pesaro* 6 punti
15. Torino** 4 punti
16. Bologna* 2 punti

-Se Torino batte Bologna:

13. Capo d’Orlando 10 punti
14. Caserta 8 punti
15. Torino* 6 punti
16. Bologna* 0 punti

13. Cantù 8 punti
14. Capo d’Orlando 8 punti
15. Caserta 4 punti e +2 diff. Canestri in scontro diretto
16. Pesaro 4 punti e -2 diff. Canestri in scontro diretto

13. Caserta 10 punti
14. Pesaro 6 punti
15. Capo d’Orlando 6 punti
16. Bologna 2 punti

13. Cantù* 8 punti
14. Capo d’Orlando 6 punti
15. Pesaro* 6 punti
16. Bologna 4 punti

A due giornate dalla fine sono quattro invece le squadre coinvolte per evitare l’ultimo posto: Torino, Caserta e Bologna sono in fondo alla classifica a quota 20 punti, e Pesaro, a pari punti 22 con Capo d’Orlando e Cantù. I ragazzi di coach Di Carlo e i brianzoli, però, come già spiegato in precedenza, sono già salvi per via degli scontri diretti a favore nelle eventuali classifiche avulse di fine campionato. Ad essere avvincente è anche il calendario delle prossime due giornate, con Bologna che ospiterà Torino per cercare di ribaltare il -5 subito all’andata, e nella giornata conclusiva, poi, andrà a fare visita a Reggio Emilia, mentre Torino ospiterà quella Pesaro che, vincendo la prossima gara in casa con Cantù sarebbe matematicamente salva. Caserta, che vanta un 2-0 negli scontri diretti contro Bologna, negli ultimi 80’ va prima al PalaPentassuglia di Brindisi e poi chiude in casa Trento. Queste le combinazioni possibili e le rispettive classifiche avulse:

15. Caserta +2 differenza canestri in scontro diretto
16. Torino -2 differenza canestri in scontro diretto

15. Caserta 4 punti
16. Bologna 0 punti

15. Torino* 2 punti e +5 Diff. Canestri in scontro diretto
16. Bologna* 0 punti e -5 Diff. Canestri in scontro diretto

* scontro diretto da giocare

15. Torino* 4 punti
16. Pesaro* 0 punti

* scontro diretto da giocare

15. Pesaro 2 punti e +1 Diff. Canestri in scontri diretti
16. Bologna 2 punti e -1 Diff. Canestri in scontri diretti

15. Cantù 2 punti e +3 Diff. Canestri in scontri diretti
16. Torino 2 punti e -3 Diff. Canestri in scontri diretti

15. Cantù 2 punti e +8 Diff. Canestri in scontri diretti
16. Bologna 2 punti e -8 Diff. Canestri in scontri diretti

Dall’alto in basso, con la sconfitta di Reggio Emilia, l’Olimpia Milano a 80’ ha due punti di vantaggio sulla seconda pizza, mentre Sassari rimane incollata a Trento nella lotta al quinto posto. La giornata si è chiusa poi con la vittoria di Venezia su Pistoia, che ha permesso a Varese, dopo il successo esterno al PalaRadi di Cremona, di portarsi a soli 2 punti dalla zona playoff, e alla Reyer di agganciare proprio la squadra di Esposito al settimo posto.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI