Reggio col giramondo Capo c’è, 9 anni dopo | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 16 febbraio 2017

Reggio col giramondo Capo c’è, 9 anni dopo

Gazzetta dello Sport

Contro Capo d’Orlando in salsa slava, Reggio Emilia, la squadra più autarchica del campionato, sfodera un vero giramondo, Jawad Williams, per un quarto di finale meno scontato di quanto sembri anche dopo il colpo di Reggio a Venezia e lo scivolone interno dei siciliani contro Trento. Saranno dunque Grissin Bon e Betaland ad inaugurare la Coppa Italia nella sua nuova veste rimi-nese.

NOVITÀ La Reggiana è la sua quattordicesima squadra in dodici stagioni, impilate in tre Continenti e nove Paesi diversi. Jawad Williams, ala forte 33enne, proveniente dall’Aek, va a implementare il reparto lunghi di Menetti, in costante evoluzione: «Ho ricevuto una calda accoglienza da tutti racconta il lungo americano, al primo allenamento col gruppo mi sono sentito subito a casa. Servirà un po’ di tempo per inserirmi ma mi sento già parte di questa famiglia. Sono carico, motivato e pronto a scendere in campo per questa la Final Eight». Il coach reggiano dovrà ancora fare a meno di Stefano Gentile, mentre Capo d’Orlando torna in Coppa Italia dopo nove anni con lo spirito giusto: «Approcciamo a questa partita contro Reggio con grande determinazione e voglia, perché credo che le Final Eight le abbiamo conquistate con merito riflette Gennaro Di Carlo, coach dei siciliani. Parteciperemo al gran ballo non da Cenerentola, ma da protagonisti, consapevoli che si tratta di un risultato che renderà gli orlandini orgogliosi di noi. Sono fiducioso, abbiamo le armi per giocarcela, saremo al completo perché ci sarà anche Sandro Nicevic, il quale apporto sarà utile e determinante per continuare a sognare. Io considero le Final Eight una tappa intermedia del nostro percorso».

QUINTETTI Reggio Emilia: Needham, Kaukenas, Della Valle, Polonara, Cervi. Capo d’Orlando: Ivanovic, Stojanovic, Diener, Archie, Delas.

ALLENATORI Reggio Emilia: Massimiliano Menetti (bilancio in Coppa Italia 2 vinte-4 perse, zero titoli). Capo d’Orlando: Gennaro Di Carlo (debuttante in Coppa Italia).

SCONTRI DIRETTI 2016-17 Decima g.: Reggio Emilia-Capo d’Orlando 80-70.

ALLE FINAL EIGHT Reggio Emilia: ’16 quarti, ’15 semifinale, ’14 semifinale, ’13 quarti. Capo d’Orlando: ’08 quarti.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI