Perl MVP all’esordio, Tommy non basta | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 10 luglio 2015

Perl MVP all’esordio, Tommy non basta

Inizia alla grande il cammino in Division B di Eurobasket U20 per Zoltan Perl, che all’esordio davanti al suo pubblico batte 100-35 la Moldavia mettendo a referto 16 punti, 2 assist e un bel 7/14 dal campo e risultando il migliore dei suoi contro la squadra di coach Oleksii Beskov.

Si complica invece il cammino dell’ItaliaU20, a cui non bastano 14 punti di Tommaso Laquintana, migliore degli azzurri, per avere ragione sul Belgio: così, dopo il k.o. con la Bosnia Erzegovina i ragazzi di Sacripanti cedono il passo anche con il Belgio 66-60 e a questo punto la qualificazione alla seconda fase per gli azzurri si complica parecchio. Diventa infatti cruciale battere la Francia sabato e oltretutto potrebbe non bastare per via dei risultati che arriveranno questa sera: se i francesi batteranno il Belgio e la Bosnia -Erzegovina faranno lo stesso risultato con la Croazia, l’Italia dovrà giocare il Classification Round per la 13°-20° posizione.

Comincerà Giovedì 23 invece l’Europeo U18 B di Mario Ihring, impegnato con la Slovacchia nel Gruppo C contro Portogallo, Georgia, Scozia, Romania e Svezia

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI