Orlandina, vittoria di squadra | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 15 marzo 2016

Orlandina, vittoria di squadra

Giuseppe Lazzaro – Gazzetta del Sud

CAPO D’ORLANDO – Come consuetudine in prossimità dei traguardi, è stata una notte di festa quella dei tifosi dell’Orlandina dopo la vittoria contro Torino che può valere la salvezza anche se ancora manca il conforto della matematica. Gettonatissimi gli atleti che, dopo la doccia e a gruppetti sparsi, si sono portati alla consueta birreria-panineria di piazza Merendino, dei titolari e tifosi Melo Lo Cascio, Danilo e Fabrizio Carrello. Inevitabili complimenti e selfie. Al termine della gara, invece, ha mantenuto la consueta freddezza, a fronte della superlativa prestazione sul parquet, Simas Jasaitis, l’indiscusso protagonista del match. «Non mi interessa la mia gara ma quella della squadra – ha detto l’ala lituana – Abbiamo giocato bene una partita molto importante per il nostro obiettivo e contro una squadra, Torino, molto forte, malgrado i 12 punti in classifica, visto che è composta da ottimi giocatori. Dobbiamo ragionare partita per partita, poi si vedrà. La salvezza è in porto? Ancora manca la matematica – conclude Jasaitis -, certamente ci siamo quasi». Coach Gennaro Di Carlo ha reso gli onori al fuoriclasse lituano che, dopo diverso tempo e non è un caso, è arrivato fisicamente a posto a questa partita importantissima. «Abbiamo giocato veramente di squadra – ha commentato nello spogliatoio il presidente Enzo Sindoni -, ognuno ha messo la squadra davanti a sé. Io sono fiero dei miei giocatori ma non è finita, il meglio deve ancora venire». Vale a dire il motto che accompagna il presidente da quando ha riportato Capo d’Orlando in Serie A. Fra l’altro con 5/5 da tre punti, Jasaitis ha stabilito il nuovo record per un giocatore dell’Orlandina in Serie A. In precedenza il miglior 100% del team siciliano apparteneva a Kristaps Janicenoks, 4/4 il 12 febbraio 2006 in Livorno-Capo d’Orlando 96-102. Keith Carter rimane invece il giocatore in maglia biancazzurra che ha realizzato più tiri da tre punti in una gara: 7 (su 10) il 20/4/2006 in Varese-Capo d’Orlando 95-94. Solo un giocatore lituano aveva fatto meglio di Jasaitis nel campionato italiano (dati dal 1987/88). Si tratta di Ramunas Siskauskas, 6/6 da oltre l’arco. Nella giornata dei record si aggiunge il 61.1% da tre punti (11/18), quinta miglior prestazione della stagione in corso. Oggi la ripresa in vista della trasferta di domenica a Sassari con una Dinamo in crisi e che ieri ha messo fuori rosa Tony Mitchell, Mvp dello scorso campionato.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI