L’Orlandina si concede all’abbraccio dei tifosi. Stasera la presentazione | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 15 settembre 2016

L’Orlandina si concede all’abbraccio dei tifosi. Stasera la presentazione

 

Giuseppe Lazzaro – Gazzetta del Sud

img_1600-copyCAPO D’ORLANDO La serata della festa. Mentre la squadra continua ad allenarsi e si prepara alla trasferta casertana nel week-end, è T’Orlan-dina Day” a caratterizzare la grande passione biancazzurra. Per la prima volta sarà il cine-teatro “Rosso di San Secondo”, sul lungomare Andrea Doria, ad ospitare la presentazione ufficiale della squadra. Il programma prevede, alle 17, le sfide tra i ragazzi di Orlandina Young in tornei 3vs3. Si tratta solo di un anticipo visto che, alle 21 ci sarà la presentazione di giocatori e staff della prima squadra che, subito dopo risponderanno alle domande della stampa e dei tifosi. Una squadra che sarà priva di Zoltan Perl, che sta ultimando le gare di qualificazione con l’Ungheria agli Europei 2017 e del centro titolare che, ancora, deve essere firmato. Interverranno il presidente Enzo Sindoni, il dg Francesco Venza, il ds Giuseppe Sindoni, l’head coach Gennaro Di Carlo. Sarà organizzata anche una Fan Zone, dove tutti i tifosi potranno incontrare i giocatori della Betaland per foto o autografi, ci saranno anche uno stand per la sottoscrizione di nuovi abbonamenti e un desk dove poter richiedere informazioni su Orlandina Young. Domani la squadra partirà alla volta della Campania per partecipare alla tredicesima edizione del torneo “Città di Caserta”. Variato il programma. Si comincia sempre alle 18,45 ma la prima partita sarà tra l’Enel Brindisi (allenata dall’ex Orlandina Meo Sacchetti) e la Fortitudo Bologna, finalista ai playoff di A2 nella scorsa stagione. Nell’intervallo ci sarà la prima semifinale della gara del tiro da tre punti. Dopo la fine del primo incontro, scenderanno in campo la Juve Caserta e l’Orlandina e nell’intervallo è prevista la seconda semifinale del tiro da tre punti. Domenica le finali, agli stessi orari. Quindi sabato la Beta-land dovrebbe iniziare a giocare non prima delle 21. Squadra al lavoro. Il centro Nicevic e il coach Di Carlo

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI