L’Orlandina prosegue il mini ritiro a Malta | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 14 gennaio 2017

L’Orlandina prosegue il mini ritiro a Malta

Giuseppe Lazzaro – Gazzetta del Sud

CAPO D’ORLANDO – Si conclude oggi, con l’ultima giornata di lavoro abbinata al tempo libero, il mini ritiro dell’Orlandina nell’isola di Malta. Senza Archie, che ha approfittato della sosta per un intervento di pulizia al ginocchio e in attesa di Ivanovic, che arriverà a Capo d’Orlando nei prossimi giorni ma verrà presentato a stampa e tifosi venerdì, i biancazzurri hanno lavorato in particolare con test di vario tipo e svolto un piccolo richiamo di preparazione. Nella tre giorni maltese sono stati aggregati anche diversi cestisti, alcuni del giro della nazionale dell’Isola dei Cavalieri: si tratta di Alec Felice Pace, Jacob Formosa, Peter Shoults, Shaun Pace, Keith Dimech, Luke Farrugia e Samuel Deguara per gli allenamenti svolti a Ta ‘Qali, città dove, negli ultimi anni, la nazionale di calcio (anche contro l’Italia) ha giocato le partite di qualificazione a mondiali ed europei. L’Orlandina ha ringraziato la Federazione maltese per l’accoglienza, il supporto e il confortevole soggiorno ricordando che, al seguito, ci sono state mogli e fidanzate. Al rientro in Italia coach Gennaro Di Carlo darà due giorni di riposo e gli allenamenti riprenderanno martedì per svolgere il normale corso settimanale. Il tutto in vista della ripresa del campionato con la prima giornata di ritorno che vedrà l’Orlandina impegnata al “Forum” di Assago per la sfida alla capolista e campione in carica dell’EA7 Milano. E saranno giorni importanti per l’inserimento di Ivanovic, la nuova scommessa dell’Orlandina che punta sul grande carattere del giovane montenegrino, arrivato in prestito dall’Aek Atene e primo, nella classifica degli assist, nella Lega Adriatica della scorsa stagione. Ci sarà anche da recuperare il grande assente, sin qui, dell’annata, il capitano Sandro Nicevic (farà ogni sforzo per esserci a Rimini per la Final Eight di Coppa Italia) ma attenzione anche a qualche possibile uscita, come quella di Tommaso Laquintana. Per il play pugliese ci sarebbe un interessamento da parte di Brescia che cerca un vice di Luca Vitali.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI