L’Orlandina ora è la quarta forza | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 6 marzo 2017

L’Orlandina ora è la quarta forza

Antonio Puglisi – Tutto Sport
CAPO D’ORLANDO. La Betaland Capo d’Orlando continua a stupire e batte pure l’altra rivelazione, la neopromossa Brescia, 71-67 in una gara dai due volti. Inizio impressionate degli ospiti che trovano punti facili di- fendendo molto forte. Pronti-via e la formazione di Diana si trova subito in vantaggio con la Betaland che soffre. Cambio in difesa per Di Carlo e, soprattutto, secondo quarto con due lunghi. Insieme in campo, infatti, lannuzzi e Delas con un’attenzione difensiva maggiore su Luca Vitali. Mossa vincente tanto da riuscire nella seconda parte della gara a raggiungere un vantaggio in doppia cifra. Nel finale Brescia tenta il tutto per tutto e per poco non riesce ad agguantare il pareggio. Ma come più volte già dimostrato quest’anno, l’Orlandina mantiene i nervi saldi e porta a casa il nono successo casalingo su 11 gare sin qui giocate al Pala Fantozzi. Delas e Diener (14 punti e 6 rimbalzi per entrambi) e un ottimo Archie nell’ultimo periodo (14), notevoli. Ivanovic mette una tripla importante allo scadere. Insomma, tutto funziona.
«La partita vinta rappresenta per noi un passaggio importante – ha dichiarato coach Di Carlo – la stagione cambia totalmente i connotati rispetto all’inizio. A settembre dovevamo lottare per la salvezza, ora parliamo di playoff che possono materializzarsi».

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI