L’Orlandina mata Venezia | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 30 gennaio 2017

L’Orlandina mata Venezia

Antonio Puglisi – TuttoSport

CAPO D’ORLANDO – L’Orlandina si conferma imbattibile al PalaFantozzi e supera 90-82, dopo un overtime, una Reyer Venezia molto compatta e sempre in partita. La formazione di coach Di Carlo ha trovato in Ivanovic il degno sostituto di Bruno Fitipaldo. Il giovane playmaker ha mostrato un grande carattere, tanta grinta e ottima visione di gioco sin dalle prime battute. Delas si riconferma centro di grande concretezza ed il rientro di Archie, utilizzato per ben 27 minuti ha di fatto allungato le rotazioni dei paladini. Venezia ha sempre dovuto inseguire rimanendo però continuamente in partita. Nel finale del tempo regolamentare ha anche avuto la palla della vittoria ma un errore da sotto di Ejim ha mandato le due formazioni all’overtime. Ottava vittoria consecutiva per la Betaland tra le mura amiche definita da coach Marco Crespi la squadra che gioca la pallacanestro migliore in campionato in questo momento. Compattezza, grinta e tanto agonismo per i ragazzi di coach Di Carlo che nel post partita ha dichiarato di credere in qualcosa di veramente importante per Capo d’Orlando convinto che sono possibili ancora ulteriori miglioramenti nei meccanismi di gioco della sua squadra La testa è già al difficile impegno di domenica prossima a Torino. Nel girone di andata partì proprio con la vittoria 90 a 77 contro i piemontesi la sequenza di vittorie consecutive in casa.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI