L’Orlandina fa sul serio. Oggi si aggrega Walker | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 23 agosto 2016

L’Orlandina fa sul serio. Oggi si aggrega Walker

 

Giuseppe Lazzaro – Gazzetta del Sud

IMG_5930 (Copy)CAPO D’ORLANDO Con un pesante programma, previsto dal preparatore atletico Salvatore Poma, l’Orlandina ha sostenuto ieri mattina la prima seduta di allenamento dopo le rituali visite mediche alle quali, vecchi e nuovi volti, sono stati sottoposti. Sarà una settimana di intensi allenamenti, poi i primi scrimmage e tornei in programma prima dell’inizio del campionato (2 ottobre). Da oggi sarà aggregato, come già riportato ieri, il centro Maurice Walker, canadese di passaporto britannico. Nato a Scarborough (Ontario), 25 anni a novem- bre, Walker è un pivot di 210 centimetri per 128 kg. Viene descritto con buone qualità tecniche e ottima forza fisica che fa della struttura il suo punto di forza. Prodotto dei Minnesota Go-phers, nelle quattro stagioni in NCAA è progressivamente cresciuto e nell’annata da senior ha totalizzato 11.8 Cavalli di ritorno. Diener e Archie durante il ritiro nel resort a Tripi punti di media e 6.7 rimbalzi a partita, oltre a 1.3 stoppate in 24′ di utilizzo per gara. Walker ha iniziato la prima stagione da pro in Italia nell’estate scorsa con la Victoria Libertas Pesaro con quale ha disputato tredici gare e cifre non da urlo: 4 punti e 4.1 rimbalzi. Infatti, nel febbraio scorso è andato a Cipro per giocare con la maglia del Keravnos Strovolou con la quale ha raggiunto le semifinali playoff. L’interesse del direttore sportivo Giuseppe Sindoni è sempre quello di firmare il nuovo centro americano destinato a fare il titolare, che dovrà essere un elemento di spessore e per il quale, a quanto pare, bisognerà attendere ancora un po’ anche se le sorprese possono sempre sbocciare improvvisamente.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI