Orlandina Basket comunica di aver ingaggiato Nicola Mei. L’atleta ha firmato un contratto annuale, che lo legherà ai biancazzurri fino al 30 giugno 2019.

Guardia di 185 cm, classe 1985, la scorsa stagione ha giocato in Serie A2, vestendo le maglie di Tortona (girone Ovest) con 7 punti di media in 8 incontri con il 50% da 3 punti e Mantova (Girone Est), dove conclude l’annata 17/18 con 5 punti di media in 15’ di gioco.

Giocatore di assolutá duttilitá ed esperienza, Mei muove i primi passi cestistici nella sua Lucca, per poi iniziare una lunga trafila tra B1, A Dilettanti e DNA con le maglie di Imola, Siena, Recanati, Firenze, Sant’Antimo, Ostuni e Perugia. Nel 2013/14 la chiamata di Varese gli permette di calcare i parquet di Serie A, cosa che fará anche l’anno successivo con la maglia di Cremona. Poi il passaggio a Latina in A2 Ovest (10.3 punti in 25’) mentre nel 2016/17 indossa la canotta di Roseto (8 punti a partita con il 40% da 3 in 21’).

Con Mei l’Orlandina Basket completa il pacchetto esterni in mano a coach Sodini, che potrá contare, oltre che sul toscano, su elementi come Laganá, Triche, Bellan, Lucarelli e Chessari.

«Nicola Mei – dichiara coach Sodini – è un giocatore esperto che conosco bene per averlo allenato giovanissimo a Lucca in serie B. E’ un giocatore di rottura, che fa dell’imprevedibilità la sua arma migliore. E’ un gran tiratore e un ragazzo che lavora benissimo in palestra. Sono sicuro non sia soddisfatto della sua ultima stagione e per questo farà di tutto per mostrare quello che è capace di fare e si farà trovare pronto fin dall’inizio quando verrà chiamato in causa.

Sono contento – conclude Sodini – dell’ulteriore sforzo della società per metterci nelle condizioni di competere con tutti fin da subito. Ora sta a noi affilare le armi e di certo non risparmieremo energie!»