L’Avversaria: Sidigas Avellino | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 26 dicembre 2015

L’Avversaria: Sidigas Avellino

social5 vittorie in 13 gare di campionato, la Sidigas Avellino di coach Pino Sacripanti ha completato il roster a stagione iniziata affidando nuovamente la cabina di regia a MarQues Green, playmaker di Philadelphia alla quarta esperienza in Irpinia. Accanto al playmaker da 6 punti e 5 assist a gara, firmato anche per dare una mano a Janis Blums e Taurean Green, giocatori limitati da infortuni, c’è Alex Acker, giocatore da quasi 11 punti a partita. Ne mette a referto 17.8 aggiungendo 4.7 assist di media l’ala James Nunnally, secondo marcatore dell’intera Serie A e “3” dello starting five della Scandone. Le due “torri” titolari sono Maarten Leunen, giocatore da 7 rimbalzi a gara con 5 punti messi a referto di media, e Riccardo Cervi, 6.8 punti e 4.6 rimbalzi a gara. Coach Sacripanti dispone poi di ottimi giocatori in uscita dalla panchina. Innanzitutto c’è Joe Ragland, play/guardia ex Olimpia Milano, poi Benas Veikalas, guardia/ala da 9.1 punti in 21’ di media, e infine i lunghi Ivan Buva, 13.5 punti e 5.6 rimbalzi a gara, e Giovanni Pini, centro che chiude il reparto dei lunghi della Sidigas, chiude invece la panchina di coach Sacripanti Giovanni Severini, giovane guardia classe 1993.

 

Starting Five: Green M, Acker, Nunnally, Leunen, Cervi

Panchina: Ragland, Veikalas, Severini, Buva, Pini

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI