L’Avversaria: Pallacanestro Cantù | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 16 gennaio 2016

L’Avversaria: Pallacanestro Cantù

L'avversaria - socialL’Acqua Vitasella Cantù ha cambiato molto rispetto alla gara del PalaFantozzi, a partire dalla panchina affidata a Sergej Bazarevič, proveniente dalla Lokomotiv Kuban. La regia è consegnata a due giocatori dalle sapienti mani: Walter Hodge, 14.2 punti di media (10° di tutta la Serie A Beko), 5.9 assist (2° del campionato) e 16.9 di valutazione, e Roko Ukic, 12 punti e 5.6 assist (terzo, subito dopo Hodge). Guardia in starting five sarà Brad Heslip, cecchino dall’arco e quinto marcatore assoluto del torneo con 16.1 punti di media. Ala piccola è Awudu Abass, giocatore tutto campo per l’Acqua Vitasnella: 13.8 punti, 5.8 rimbalzi e 16.1 di valutazione media. I lunghi sarano invece JaJuan Johnson, 18 punti, 8.8 rimbalzi e 22.9 di valutazione media nelle 7 gare giocate sinora, e l’ex Lokomotiv Kuban Kyrylo Fesenko, firmato assieme a Ukic in settimana. Oltre a Ukic, dalla panchina daranno il loro contributo i giovani Ruben Zugno e Luca Cesana, ed i lunghi Amedeo Tessitori e Jakub Wojciechovski, 6 punti e 3.3 rimbalzi di media.

Starting Five: Hodge, Heslip, Abass, JaJuan Johnson, Fesenko

Panchina: Ukic, Zugno, Cesana, Wojciechovski, Tessitori

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI