L’Agatirno cade a Ragusa | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 20 novembre 2016

L’Agatirno cade a Ragusa

15110846_1256915684359224_3724150553014696574_oLa Nuova Agatirno esce sconfitta dal PalaPadua di Ragusa per 73-61. Nei primi due quarti i ragazzi di coach Silva Suarez tengono testa ai padroni di casa, ma al rientro degli spogliatoi appaiono stanchi e cadono sotto i colpi della Basket Club, che si dimostra gruppo coeso e affiatato e conquista il quarto posto in classifica.

Basket Club Ragusa – Nuova Agatirno 73-61 (14-15; 36-34; 53-44)
Ragusa: Licitra 9, Chessari 10, Sorrentino 12, Canzonieri 15, Mammana 13, Gebbia A. 1, Antoci 6, Ferlito 5, Gebbia L. 2, Spatuzza n.e., Ferrera n.e., Di Natale n.e.
Nuova Agatirno: Zanatta 2, Ravi, Ioppolo, Egwoh 2, Galipo M. 11, Galipò Giancarlo, Pavicevic 8, Carlo Stella 2, Stolic 9, Winford 25.

Nel primo quarto i paladini difendono forte e trovano buone soluzioni d’attacco con Winford e Matteo Galipò, chiudendo in vantaggio per 14-15. Anche il secondo parziale è equilibrato, ma Ragusa inizia a mettere in difficoltà i paladini e all’intervallo è avanti di 2 punti per 36-34.
Al rientro degli spogliatoi la Basket Club costruisce bene e si porta sul +7, quando un fallo tecnico fischiato a coach Silva Suarez innervosisce i paladini e, nonostante Winford provi ad accorciare le distanze inchiodando in contropiede, i padroni di casa allungano fino al +9 di fine parziale.
Nell’ultimo quarto pesano le poche rotazioni in casa Nuova Agatirno. Gli orlandini, infatti, sembrano stanchi e subiscono la veemenza di Ragusa, che allunga addirittura di 20 lunghezze (69-49) a 3′ dalla fine e porta a casa i due punti.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI