La Betaland si presenta ai tifosi | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 25 settembre 2015

La Betaland si presenta ai tifosi

_PXL4184 (Copy)Claudio Argiri – Giornale di Sicilia

CAPO D’ORLANDO – Serata di gala per la Betaland in occasione dell’annuale Orlandina Day, una giornata da passare insieme ai campioni della squadra paladina con la possibilità di conoscerli, sfidarli ai videogames ed avere foto e autografi oltre all’Orlandina Store dove tifosi ed appassionati potranno acquistare tanti articoli. L’evento si svolgerà nell’area stand del PalaFantozzi (lato tribuna) e avrà inizio alle 20 con la presentazione dei giocatori e lo staff della prima squadra, che saranno subito dopo disponibili a rispondere alle domande della stampa e dei tifosi. Non è finita qui però, verrà, infatti, adibita una “Playstation Zone” in cui si potranno sfidare i campioni della Betaland Capo d’Orlando a “FIFA 15” in un torneo organizzato da Euronics Gruppo La Via Lattea con la possibilità di vincere NBA2K16. Il torneo consisterà in delle partite a eliminazione diretta dalla durata di 5′ ciascuna. Sarà adibito anche uno stand Admo, l’associazione donatori midollo osseo, in cui si potrà effettuare, tramite prenotazione con scadenza giovedì 24 alle 19, la tipizzazione HLA, l’esame utile a stabilire il grado di compatibilità tra un donatore e un paziente che necessita un trapianto di midollo. Inoltre tutti i tifosi che avranno sottoscritto l’abbonamento entro il 15 settembre potranno ritirare presso lo stand opportuno la card abbonamento dalle mani dei giocatori. Gli atleti, che si apprestano a giocare il quinto campionato di Serie A nella storia dell’Orlandina, per tutta la durata dell’evento saranno a disposizione dei tifosi per foto e autografi. Domani e domenica spazio al terzo ed ultimo quadrangolare, al Paiamo di Trapani, ancora sen-zal’acquisto Nika Metreveli e, soprattutto, Voijslav Stojanovic il cui esordio dovrà essere rimandato anche perl’infortuniodi2settimanefa. Buone notìzie invece per Lawrence Bowers che, tenuto precauzionalmente a riposo a Trento per un problema al ginocchio, si è allenato e sarà utilizzato da coach Gricciori nella terza edizione del memoria! “David Bastiano”. Domani alle 18,30, l’Orlan-dina affronterà Ferentino, quotata compagine di A2 e senza più l’ex Franco Gramenzi, seguirà Trapani-Juve Caserta.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI