Kulboka: “Capo d’Orlando, il posto giusto per migliorare” | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 14 luglio 2017

Kulboka: “Capo d’Orlando, il posto giusto per migliorare”

Dopo una lunghissima estate, Arnoldas Kulboka è pronto a concedersi una vacanza per ricaricare le pile in vista della prossima stagione con l’Orlandina Basket. Prima della partenza, pero’, ha fatto una chiacchierata con noi per presentarsi meglio ai suoi nuovi tifosi.

Innanzitutto, benvenuto! Puoi rivelare il motivo per cui hai scelto l’Orlandina Basket per proseguire il tuo sviluppo come giocatore?

“Dopo lunghe discussioni con il Bamberg e il mio agente, abbiamo deciso di fare questo passo perché l’Orlandina sembra un grande club, ha avuto una grande stagione lo scorso anno e sembra un ottimo posto per fare esperienza e migliorare”.

Hai avuto un’estate molto impegnativa tra Adidas Eurocamp e la Campionato del Mondo Fiba U19. Cosa ci puoi dire di queste esperienze?

“In entrambi gli eventi ho avuto la grande opportunità di competere contro i migliori giocatori giovani non solo d’Europa, ma anche in tutto il mondo. È stato un piacere e grande onore partecipare”.

Sei considerato un “prospetto” di livello altissimo, ma cosa pensi che tu possa già dare all’Orlandina?

“Sto semplicemente facendo il meglio che posso, cercando di migliorare ogni giorno. Qualunque cosa il coach abbia previsto per me, sono pronto a farla”.

L’Orlandina Basket sta lavorando molto per sviluppare le capacità di alcuni importanti prospetti europei e adesso ha assunto un allenatore con grande esperienza NBA come Kim Hughes proprio per il miglioramento dei giovani giocatori: quanto è importante per te?

“Sono veramente felice, è una grande opportunità per migliorare molto e fare esperienza”.

Il Qualification Round della Basketball Champions League sarà il primo grande passo della nostra stagione, un momento storico per l’Orlandina: è una grande motivazione per te?

“È certamente una grande opportunità di competere in una delle migliori leghe europee, speriamo di non sprecare l’occasione e di qualificarci alla Regular Season!”.

Ultima cosa, ma non meno importante. Sei molto attivo sui social media social media: è importante per te il rapporto con i tifosi?

“Mi piacciono i social media e sono davvero attivo, e adoro interagire con i fan e le altre persone!”.

//////////

Arnoldas Kulboka has played a lot of basketball this summer. It’s time for holidays to have a rest and come back full of energy to play the next season with Orlandina Basket. We had a nice chat to introduce him to his new fans in Capo d’Orlando. Enjoy the reading!

First of all, welcome! Can you reveal the reason why you choose Orlandina Basket to pursue your development as a player?

“After long discussions with Bamberg and agent, we decided to make this step because Orlandina looks like a great club, had a great season last year, and it looks like a great place to get experience and improve”.

You had a very busy summer between the adidas Eurocamp and the FIBA U19 World Cup. What can you say about those very particular experiences?

“In both events I had a great chance to compete against the best young players not only from Europe, but also worldwide. It was a pleasure and big honor to participate there”.

You are considered as a “prospect” at the highest level, but what do you think you can already bring to Orlandina Basket?

“I’m just doing the best I can, trying to improve everyday as much as possible, and whatever coach has planned for me I’m ready to do that”.

Orlandina Basket is working a lot on developing European prospects and now hired former NBA coach Kim Hughes to be the Player Development Coach: how important is this to you?

“I’m really happy to hear about that , once again, it’s a great chance to improve a lot and get experience with such coaches”.

The Basketball Champions League Qualification Round will be the first big step of our season, a historic moment to our organization: is this a big motivation to you?

“Of course it’s a big thing, great chance to compete in one of the best European leagues, hopefully we won’t waste it and will be there!”.

Last but not least, we see that your are very responsive on social media: is the inteaction with the fans a big deal to you?

“I like social media and I’m really active there . I really like to interact with fans and other people over there!”.

ALTRI ARTICOLI