I tifosi aspettano Nicevic. Nuova Agatirno in C Silver | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 27 luglio 2016

I tifosi aspettano Nicevic. Nuova Agatirno in C Silver

Giuseppe Lazzaro – Gazzetta del Sud

_P6R7723CAPO D’ORLANDO «Ti aspettiamo a Capo». Il saluto di tanti tifosi appare sul profilo Facebook di Sandro Nicevic che sta trascorrendo le vacanze in Francia con la moglie Ruby Palin. Sono giorni decisivi, perché sistemata la nuova Orlandina per otto/decimi, ora si attende la riconferma ufficiale del capitano. La società aspetta solo la risposta di”Sandrone” per coprire l’ultima casella degli italiani e potersi concentrare sui due pezzi mancanti. Tutto lascia pensare che, al massimo entro domenica, arriverà la decisione tanto attesa, che porterà il 40enne Nicevic a vestire il biancazzurro per la quarta stagione consecutiva. In tal caso diventerebbe il secondo ali rime tra gli illustri cestisti che hanno giocato a Capo d’Orlando, scavalcando Gianluca Basile (che dovrebbe annunciare il ritiro), Matteo Soragna e Gianmarco Pozzecco, preceduto solo da Alessandro Fantozzi (sei anni). A proposito di Basile non ci sono novità all’orizzonte e più passa tempo e più si affievolisce la speranza di rivederlo in campo. Ormai anche i tifosi hanno smesso di sperare, Basile si gode le vacanze in Costa Smeralda ed a Punta Ala con la famiglia. Tornerà a Capo d’Orlando non per l’inizio della stagione sportiva ma di quella scolastica. Certo, sarà curioso rivederlo al “Pala Fantozzi”, fra due mesi e mezzo, ad assistere alle partite di campionato da tifoso e illustre ex. Dopo la risposta di Nicevic il direttore sportivo Giuseppe Sindoni entrerà decisamente in azione per coprire i due ruoli che mancano per completare il mosaico. Al momento nessuna trattativa aperta ma tante opzioni sia per il centro extracomunitario destinato a sostituire Alex Oriakhi (accordatosi con i turchi del Socar Petkim) che per la guardia-ala, un comunitario intercambiabile con Diener, Perl e Stojanovic che deve giocare tanti minuti e avere punti nelle mani. Piace il lituano Benas Veikalas, la scorsa stagione ad Avellino. Intanto la Nuova Agatirno, la società satellite dell’Orlandina, cresce sempre più. Alla sesta annata di attività, giocherà in Serie C Silver, categoria dove è stata ripescata dopo il brillante torneo che ha chiuso qualificandosi per i playoff. Una gratificazione per l’Under 18 che fa leva sullo slovacco Ihring, il georgiano Babilodze e tanti, interessanti ragazzi locali che hanno sfiorato l’accesso alle finali nazionali di categoria e che, nella prossima stagione si misureranno con ambiziose ed esperte compagini a cominciare dai “cugini” della Costa d’Orlando.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI