Giovanili, vincono l’Under 15, l’Under 16 e l’Under 18 Eccellenza | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 26 novembre 2016

Giovanili, vincono l’Under 15, l’Under 16 e l’Under 18 Eccellenza

Vincono, ognuna nei rispettivi impegni di campionato, le tre formazioni giovanili della Betaland Capo d’Orlando. Bene l’esordio dell’Under 15 di coach Renato Franza, che batte a domicilio la Mia Messina, l’Under 18 Eccellenza mantiene l’imbattibilità vincendo in casa contro la Viola Reggio Calabria e l’Under 16 di coach Sussi batte lo Sport è Cultura Patti per 75-50.

Under 15

Bene l’esordio nel campionato di Under 15, per i ragazzi di coach Franza, che vincono al PalaTracuzzi di Messina per 31-77.
Partita a senso unico, con i paladini ad archiviare la pratica già alla fine del primo tempo, quando le squadre sono andate negli spogliatoi sul 18-44. Ottima prestazione di squadra, in particolare spicca Triassi, autore di 36 punti.

Mia Messina – Orlandina Basket 31 – 77 (6-21; 18-44 : 22-65)
Orlandina Basket: Triassi  36, Puglisi  10, Letizia. 10, Parrinelli F.  8, Starvaggi M. 8, Carini 3, Catena 2, Gugliotta, Vinci, Balleriano. All.: Renato Franza

 

whatsapp-image-2016-11-26-at-10-41-32Under 18 Eccellenza

La selezione Under 18 Eccellenza del’Orlandina Basket batte in casa una Viola Reggio Calabria mai doma, che nel secondo quarto subisce i paladini e va negli spogliatoi sul -13 (43-30). ma che accorcia fino al -2 (67-65) a 5′ dalla fine. A quel punto Galipò, Zanatta e Pavicevic mettono a segno un break di 20-4 ammazzando la gara, che si chiude sul 92-70.

Orlandina Basket – Viola Reggio Calabria 92-70 (20-17; 43-30; 62-47)
Orlandina Basket:  Zanatta 11, Giglia 11, Galipò 26, Pavicevic 16, Stolic 14, Munafò 12, Carlo Stella 2, Egwoh, Giacoponello n.e., Ravì n.e. All.: Enzo Brignone

Under 16

La formazione di coach David Sussi batte la Sport è Cultura Patti al PalaFantozzi per 75 – 50. Quarta vittoria consecutiva e primato in classifica per l’under 16, che condivide il primato con l’Alias Barcellona.
Partita equilibrata solo nei primi due quarti (che terminano sul 32-27), poi, al rientro dall’intervallo lungo, i giovani orlandini sfoderano un’ottima difesa, imbrigliando gli ospiti, i quali realizzano solo sei punti nel terzo quarto, mettendo in cassaforte il risultato già alla fine del 3° quarto con una serie di 6 triple (58-23 al 30′). Ottima, per lo Sport è Cultura Patti, la prestazione del capitano Accordino, autore di 17 punti. Da segnalare, per l’Orlandina, Giacoponello, Ferrarotto e Milone, autori rispettivamente di 17, 14 e 12 punti.

Orlandina Basket – Sport è Cultura Patti 75 – 50 (21-12; 32-27; 58-33)
Orlandina Basket: Velardi,  La Rosa 5, Ferrarotto 14, Giacoponello 17, Milone 12, Calanna 7, Scaffidi, Ingrillì 1, Giuliano 2, Triassi 7, Pintagro 10.
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI