Giovanili: super Under 18 Eccellenza, vittoria anche per Under 18 Regionale | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 17 novembre 2016

Giovanili: super Under 18 Eccellenza, vittoria anche per Under 18 Regionale

img_9106-copyDue vittorie in altrettanti match per le selezioni Under 18 Eccellenza e Regionale della Betaland Capo d’Orlando, che vincono due gare molto importanti per il proseguo della loro stagione. Vittoria di fondamentale importanza e in rimonta per l’Under 18 Eccellenza di coach Silva, successo esterno roboante per la formazione guidata da coach Brignone.


Under 18 Eccellenza
di Gabriele Ferruccio

Vittoria di straordinaria importanza per l’Orlandina Basket Under 18 Eccellenza, che batte la Pallacanestro Trapani 72-69 con una prova di forza, orgoglio, grinta e tanto cuore. La sfida tra le due formazioni più accreditate alla vittoria finale del titolo regionale è stata di altissimo livello, con la formazione di coach Jorge Silva Suarez che è riuscita nell’impresa di recuperare 15 punti di svantaggio negli ultimi 15’. Ottime le prove di Giorgio Galipò e FIlip Pavicevic, ragazzi entrambi nell’orbita della Prima Squadra allenata da coach Di Carlo, ed entrambi in doppia cifra.

Orlandina Basket – Pallacanestro Trapani 72-69 (13-25)(31-42)(51-57)

Orlandina Basket: Zanatta 8, Egwoh 2, Giacoponello ne, Galipò Giorgio 26, Galipò Giancarlo, Munafò 5, Pavicevic 18, Stolic 6, Carlo Stella, Giglia 7, Carianni, Triolo ne. All: Jorge Silva.

Pallacanestro Trapani: Sarro 1, Basciano ne, Longo 11, Fontana 12, Minore, Vitta 12, Guaiana V 7, Giacalone ne, Amato 13, Nicosia 9, Vultaggio 4. All: Guaiana G.

Parte bene la formazione granata, che colpisce dalla lunga distanza con le triple di Longo, Amato e Nicosia. I ragazzi di coach Jorge Silva non aggrediscono invece bene la gara e subiscono i tentativi avversari. A tenere in partita i padroni di casa sono così Giorgio Galipò, autore di 7 punti nel primo parziale, e i canestri di Stolic, Egwoh e Giglia. Al primo mini riposo è 13-25 per Trapani, che però non riesce a scappare nel secondo quarto: Pavicevic si iscrive al match con due bombe ed ancora Giglia e Giorgio Galipò riducono le distanze dagli ospiti. Nonostante Amato, Longo e Vitta producano buoni tiri e conseguenti canestri realizzati si va all’intervallo lungo sul 31-42. Inizia meglio Trapani anche il terzo parziale che tocca il +15 a metà terzo quarto, ma l’Orlandina non demorde. Anzi ci crede ancora più di prima, e si affida ancora alle mani di Pavicevic e Giorgio Galipò che rispondono presente. Il lungo piazza 7 punti con tripla a corredo, Galipò ne mette a referto 6, poi Munafò e Stolic segnando sul finire di quarto e al 30’ la gara è totalmente in equilibrio sul 51-57. L’ultimo quarto è emozionante, i ragazzi di coach Silva sono in fiducia e stringono le maglie difensive. Trapani non riesce più a trovare facilmente la via del canestro e Pavicevic impatta il match a quota 58, poi Zanatta piazza la tripla del sorpasso. Gli ospiti rispondono tardivamente e l’Orlandina allunga con ancora Pavicevic e Galipò, alla sirena finale è 72-69 e, con una gara da recuperare (giovedì 1 dicembre contro Barcellona), primo posto in classifica ex-aequo con Trapani.

Classifica

Orlandina Basket 6 (3 gare giocate) Amatori Messina 2 (3 gare giocate)
Pallacanestro Trapani 6 (4 gare giocate) Or.Sa Barcellona 0 (1 gara giocata)
Viola Reggio Calabria 4 (3 gare giocate) Zannella Cefalù 0 (4 gare giocate)

Under 18 Regionale
di Maria Elena Caliò

Convincente vittoria esterna – la terza consecutiva – a San Filippo del Mela per i ragazzi di coach Brignone. La selezione Under 18 Regionale, trascinata da Giancarlo Galipò e Alessio Sgrò (autori rispettivamente di 20 e 18 punti), vince per 38-81. La Peppino Cocuzza nei quarti dispari tiene il passo dei paladini, perdendo il primo quarto per 11-18 e vincendo il terzo per 13-7, ma nei quarti pari subisce la maggiore esperienza degli orlandini, specialmente del duo Galipò-Sgrò. Tutti a referto i ragazzi di Brignone, che portano a casa altri due punti e sono secondi in classifica dietro l’Or.Sa Barcellona.

«Sono molto contento della prestazione dei ragazzi, indipendentemente dal risultato finale – afferma coach Brignone a fine gara – abbiamo avuto un giusto atteggiamento per tutta la gara e tutti i ragazzi hanno segnato. Sono molto soddisfatto anche perchè i ragazzi hanno dimostrato di aver fatto dei piccoli passi avanti, dando il segnale di essere una squadra coesa e un gruppo molto unito».

Cocuzza San Filippo – Orlandina Basket 38- 81 (11-18; 5-20; 13-7; 9-36)

Orlandina Basket: Ravì 3, Sgrò 18, Galipò 20, Amato 8, Badiane 6, Carrello 1, Serio 4, Sirna 5, Basile 3, Robbio 1, Triolo 8, Ioppolo 4. All.: Enzo Brignone

Classifica

Or.Sa Barcellona 8 Il Minibasket Milazzo 4
ORLANDINA BASKET 6 FP Sport Messina 2
Alias Barcellona A 6 Basket School Messina 0**
Peppino Cocuzza 4 Il Nuovo Avvenire Spadafora 0**
Alias Barcellona A 4* Costa d’Orlando 0*
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI