Giovanili: si concludono i campionati per Under 16 e Under 18 Regionale | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 23 marzo 2017

Giovanili: si concludono i campionati per Under 16 e Under 18 Regionale

Si sono conclusi in questa settimana i campionato Under 16 e Under 18 Regionale. Terzo posto finale per la formazione di coach David Sussi, che vince contro il Basket Eolie l’ultima fatica stagionale e chiude con un sorriso il campionato. Finisce ai quarti di finale, invece, l’avventura della selezione allenata da coach Enzo Brignone, che cede 77-66 alla Virtus Trapani e dopo il +5 dell’andata non riesce ad avere la meglio fuori casa. Si è giocata anche la penultima giornata in calendario per il torneo Under 13, con la squadra di coach Marchica sconfitta dal Nuovo Avvenire Spadafora.

Under 13

È il primo quarto a fare la differenza tra Nuovo Avvenire Spadafaora e Orlandina Basket Under 13. L’approccio dei ragazzi allenati da coach Marchica, infatti, non è dei migliori e i padroni di casa ne approfittano per scappare a +10. La Valva e Gori, 40 punti in due, tentano di far rientrare i paladini a cavallo dell’intervallo, ma entrambi i quarti sono molto equilibrati e terminano in pareggio. Così al 30 è 53-43. L’Orlandina le tenta tutte, ma alla fine è il Nuovo Avvenire ad avere la meglio.

Nuovo Avvenire – Orlandina Basket 76-64 (20-10; 36-26; 53-43)

Orlandina Basket: Carlo Stella 3, Galipò, Giuliano, Gori 12, La Valva 28, Lipari, Mangano, Palmizio 2, Pintagro 8, Radatti 2, Schepis, Scolaro 9. All: Marchica

Classifica: Alias Barcellona 26, Orlandina Basket 20, Nuovo Avvenire Spadafora 16, Zannella Basket 14, Costa d’Orlando 12, Sport È Cultura Patti 8, Minibasket Milazzo 4, Basket Barcellona 0.

Under 16

Non c’è storia nell’ultima fatica stagione della selezione Under 16 di coach David Sussi. Guidati da Pintagro e Giacoponello i padroni di casa, che approcciano perfettamente alla gara non sottovalutando l’avversaria, all’intervallo lungo sono già avanti 46-19. Al rientro dagli spogliotoi è pura amministrazione. L’Orlandina Basket Under 16 termina così il campionato al terzo posto in classifica.

Orlandina Basket – Basket Eolie 94-33 (21-9; 25-10; 30-5)

Orlandina Basket: Pintagro 27, Giacoponello 26, Starvaggi S. 5, Starvaggi M. 5, Triassi 8, Letizia 6, Velardi 1, Parrinelli F. 7, Scaffidi 9, Giuliano. All: Sussi

CLASSIFICA FINALE: Canditfrucht Barcellona 34, Amatori Basket Messina 30, Orlandina Basket 26, Sport E’ Cultura Patti 24, F.P. Sport Messina 18, Peppino Cocuzza 12, Basket Eolie 12, Cestistica Torrenovese 10, Basket School Messina 4, Scarabeo Milazzo 2.

Under 18 Regionale

Dopo aver vinto di 5 lunghezze gara 1 tra le mura amiche in gara 1, la selezione Under 18 Regionale dell’Orlandina Basket ha ceduto alla Virtus Trapani per 77-66 in gara 2, chiudendo così ai quarti di finale playoff il suo campionato, a causa della differenza canestri.

Virtus Trapani – Orlandina Basket 77-66 (29-20; 45-29; 60-47)
Orlandina Basket: Ravì, Ferrarotto, Sgrò 4, Carrello, Robbio, Badiane, Fallo 6, Amato 3, Ioppolo 12 Triolo 12, Gambardella 29, Basile. All.: Brignone.

La Virtus Trapani passa così in semifinale, in virtù di una gara vinta con un grande approccio nei primi 10′ della gara, chiusi sul 29-10 in favore dei padroni di casa. I paladini provano a reagire nei restanti tre quarti, ma non riescono mai a ricucire il gap subito nel primo quarto. Non bastano a portarla a casa i 29 punti di Gambardella, accompagnati dai 12 a testa di Triolo e Ioppolo. «Nonostante la sconfitta sono contento della mia squadra – ha dichiarato coach Brignone a fine partita -, è stata una bellissima stagione, dalla quale ci porteremo dietro tanti spunti per il futuro».

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI