Eccola! La SikeliArchivi fa la storia e sbanca Ventspils! | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 14 novembre 2017

Eccola! La SikeliArchivi fa la storia e sbanca Ventspils!

La SikeliArchivi Capo d’Orlando fa sul serio anche in Basketball Champions League, e lo dimostra andando a vincere sul campo del BK Ventspils (dove era caduto il Tenerife campione in carica), nonostante la rotazione accorciata dall’infortunio di Mario Ihring ma con un cuore e una personalità da grandissima squadra.

I paladini dimostrano subito di essere mentalmente consistenti e all’altezza di una sfida così complessa, ma che tutti i ragazzi di coach Gennaro Di Carlo erano prontissimi ad affrontare. Tutti, compreso il classe 2000 Matteo Laganà, bravo a dare minuti di fiato preziosissimi a Engin Atsur in regia, e il lungo triestino Andrea Donda, 18 anni compiuti quest’estate e capace di entrare in partita con una super stoppata e una schiacciata bimane che hanno messo subito le cose in chiaro circa il suo livello di timidezza.

Perché il lavoro paga, e tutto quello che quotidianamente questa squadra fa in palestra sta emergendo in tutto il suo valore e la sua qualità.

I primi 2o’ sono caratterizzati da grande equilibrio, ma al rientro dagli spogliatoi c’è una sola squadra in campo: e sì, è Capo d’Orlando!

I paladini allungano subito con due triple di Atsur (35-47 a 6’30 dall’ultima pausa), e con 5 punti consecutivi di Mirza Alibegovic toccano il massimo vantaggio sul +19 (37-56), in un terzo quarto letteralmente dominato (solamente 4 punti concessi ai lettoni in 10′).

Una prova da squadra vera, tosta e solida, che bissa quella sul campo di Sassari in campionato. Questa è Capo d’Orlando, la squadra che rende possibile l’impossibile, e che da oggi resterà per sempre negli annali del basket come la prima formazione maschile siciliana a vincere una gara di regular season in Europa!

BK Ventspils – SikeliArchivi Capo d’Orlando 55-66 (18-15; 35-36; 39-56)

BK Ventspils: Hamilton 8 (1/6, 2/4, 0/2 tl), Grinbergs ne, Jakovics 7 (1/3, 0/5, 5/7 tl), Lomazs (0/1, 0/1), Ubilla 9 (0/2, 2/8, 3/4 tl), Vikentsyeu ne, Skele 14 (4/10, 2/6), Gulbis 3 (1/2, 0/5, 1/2 tl), Jucikas 5 (0/3, 5/6 tl), Zakis 2 (1/3), Bruesewitz 7 (2/5, 1/4), Kilps ne. Coach: Stelmahers

SikeliArchivi Capo d’Orlando: Alibegovic 5 (1/3, 1/3), Donda 2 (1/1), Atsur 8 (1/2, 2/2), Kulboka 6 (3/5, 0/4), Laganà (0/2), Strautins 7 (1/3, 1/5, 2/4 tl), Delas 10 (5/9, 0/1 tl), Edwards 11 (2/9, 1/3, 4/4 tl), Wojciechowski 11 (5/6, 0/2, 1/1 tl), Ikovlev 6 (3/7, 0/3). Coach: Di Carlo

//////////

SikeliArchivi Capo d’Orlando makes history! Here is the first win in Basketball Champions League!

Great team effort in Ventspils, where the Sicilian side forced the home team to the lowest scoring performance this season, allowing them to score only 4 points in the third quarter.

Capo d’Orlando showed great organization and huge mentality, with their youngsters ready to play at the highest level: class of 2000 Matteo Laganà was very important as the backup point guard and 18 years old big man Andrea Donda had a stunning impact with a block and a slam dunk in the second quarter.

Despite the injury of the Slovakian point guard Mario Ihring, who did not made the trip, SikeliArchivi was dangerous with all its players and became the first ever men’s Sicilian team to win an “international” regular season game!

BK Ventspils – SikeliArchivi Capo d’Orlando 55-66 (18-15; 35-36; 39-56)

BK Ventspils: Hamilton 8 (1/6, 2/4, 0/2 ft), Grinbergs dnp, Jakovics 7 (1/3, 0/5, 5/7 ft), Lomazs (0/1, 0/1), Ubilla 9 (0/2, 2/8, 3/4 ft), Vikentsyeu dnp, Skele 14 (4/10, 2/6), Gulbis 3 (1/2, 0/5, 1/2 tl), Jucikas 5 (0/3, 5/6 ft), Zakis 2 (1/3), Bruesewitz 7 (2/5, 1/4), Kilps dnp. Coach: Stelmahers

SikeliArchivi Capo d’Orlando: Alibegovic 5 (1/3, 1/3), Donda 2 (1/1), Atsur 8 (1/2, 2/2), Kulboka 6 (3/5, 0/4), Laganà (0/2), Strautins 7 (1/3, 1/5, 2/4 ft), Delas 10 (5/9, 0/1 ft), Edwards 11 (2/9, 1/3, 4/4 ft), Wojciechowski 11 (5/6, 0/2, 1/1 tl), Ikovlev 6 (3/7, 0/3). Coach: Di Carlo

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI