Ecco la “French touch”: l’Orlandina si regala il talento di Damien Inglis! | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 31 luglio 2017

Ecco la “French touch”: l’Orlandina si regala il talento di Damien Inglis!

Orlandina Basket aggiunge alla propria front-line il francese Damien Inglis (2.04, classe 1995), che nella passata stagione ha giocato con i Westchester Knicks nella Lega di Sviluppo NBA (NBA G-League) segnando 12.9 punti con il 45.4% dal campo e il 72.5% ai liberi, catturando 6.8 rimbalzi e distribuendo 3.4 assist di media.

Inglis ha militato in varie nazionali giovanili francesi ed è cresciuto cestisticamente nel rinomato “Centre Fédéral de Basket-Ball”, dal quale sono usciti tantissimi grandi campioni di livello europeo e mondiale (i pluri-campioni NBA Tony Parker, Boris Diaw e molti altri). Inglis ha giocato lì dal 2009 al 2013, prendendo parte anche al prestigioso Nike International Junior Tournament 2013 (torneo giovanile organizzato dall’Eurolega) chiudendolo con 15.6 punt, 7.3 rimbalzi, 5.3 assist e 1.1 stoppate in 26.2 minuti di media, guadagnandosi l’inclusione nel miglior quintetto della rassegna.

Il giocatore ha preso parte a numerose competizioni internazionali con le nazionali giovanili francesi (miglior quintetto degli Europei Under 16 del 2011) ed è stato scelto all’NBA Draft 2014 dai Milwaukee Bucks, con la prima chiamata del secondo giro. Dopo aver saltato la sua prima stagione NBA a causa di un problema problema a una caviglia, Inglis ha debuttato tra i pro americani nel 2015-16, disputando 20 gare di regular season e realizzando la sua miglior performance nella vittoria sui Memphis Grizzlies il 17 marzo 2016 (10 punti, 5 rimbalzi, 2 assist in 22 minuti).

Oltre alla sua esperienza ai Bucks, Inglis ha giocato nelle ultime nella NBA G-League con i Canton Charges (3 gare nel 2015-16) e anche con i Westchester Knicks (13 gare nel 2015-16, 39 gare nel 2016-17), come giocatore “affiliato” dei New York Knicks.

Giuseppe Sindoni (Direttore Sportivo Orlandina Basket): “Siamo felicissimi della possibilità di accogliere un giocatore come Damien Inglis, un ragazzo di grande talento e comprensione del gioco che ci permetterà di innalzare notevolmente il tasso tecnico e qualitativo del nostro roster. Damien è un giocatore molto giovane ma che ha già fatto esperienze molto importanti con le nazionali francesi, la D-League e la NBA: crediamo che abbia tutte le carte in regola per poter essere un giocatore di grande impatto nel campionato di Serie A”.

//////////

Orlandina Basket tabs the French forward Damien Inglis (6’8, class of 1995), who spent last season in the NBA G-League with the Westchester Knicks, scoring 12.9 points with 45.4% on field goals and 72.5% on free throws plus 6.8 rebounds and 3.4 assists per game.

Inglis has represented his country in several youth teams International competitions (U16 European Championship 1st-Team in 2011) and grew up with the French Federal Basketball Center, where several great World basketball personalities have played before (including NBA Champions Tony Parker and Boris Diaw). Damien has played there from 2009 to 2013, and he went with his team to the Nike International Junior Tournament 2013 (a youth competition by Euroleague Basketball) scoring 15.6 points, 7.3 rebounds, 5.3 assists and 1.1 blocks in 26.2 minutes per game, being named in the tournament’s 1st-Team.

The French player has been selected by the Milwaukee Bucks with the first pick of the second round in the 2014 NBA Draft. He did not played in his first professional season due to a ankle injury, but eventually started his career in the 2015-16 campaign playing 20 NBA Regular season games with the Bucks (10 points, 5 rebounds and 2 assists in 22 minutes in his best performance, winning over the Memphis Grizzlies).

Inglis has also played in the NBA G-League for two season: 3 games with the Canton Charges and 13 games with the Westchester Knicks in 2015-16 season, 39 games with the Westchester Knicks in the 2016-17 as an affiliate player of the New York Knicks.

Giuseppe Sindoni (Orlandina Basket Sports Director): “We’re very happy to welcome a player like Damien Inglis: he brings his quality and basketball IQ, I’m sure he will help us to improve the quality of our roster. Damien is still a young player but he has already made some great experiences with French Youth National Teams, in the D-League and in the NBA. We believe that he can make a big impact in the Italian basketball”.

ALTRI ARTICOLI