Domani la Betaland di scena al “Sant’Ambrogio”. Brienza: “Vogliamo vedere una crescita generale” | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 14 settembre 2017

Domani la Betaland di scena al “Sant’Ambrogio”. Brienza: “Vogliamo vedere una crescita generale”

Da venerdì 15 a domenica 17 settembre, al “PalaPentimele” di Reggio Calabria, torna in campo la Betaland Capo d’Orlando nella 45esima edizione del Trofeo Sant’Ambrogio dove affronterà la Germani Basket Brescia e la Red October Cantù, formazioni appartenenti al prossimo campionato di Serie A PosteMobile
 

Il calendario del torneo prevede che la squadra di coach Gennaro Di Carlo sfidi domani alle 18.30 Brescia e domenica sempre allo stesso orario Cantù.

 
L’analisi dell’assistant coach Nicola Brienza: “Siamo finalmente al completo, questa settimana abbiamo lavorato bene per inserire Etsur ed Ikovlev e recuperare Mario Ihring dall’infortunio. Abbiamo fatto una bella settimana di lavoro e siamo pronti per disputare finalmente una partita al completo. Chiaramente si tratta di una gara di preseason, ovviamente gli Engin e Denis hanno bisogno di ancora un po’ di tempo per inserirsi e queste due gare saranno importanti. L’obiettivo è di vedere ancora una crescita generale, anche a Sassari, al di là dei risultati, abbiamo visto una squadra in crescita e l’obiettivo del precampionato è proprio questo. Speriamo anche di vedere i due nuovi inseriti al meglio nei giochi. Giocheremo contro due squadre di serie A, ci servirà a verificare a che punto è il processo di crescita“.
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI