Colpo Orlandina, sbanca pure Cantù e riprende la corsa verso la zona nobile | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 27 febbraio 2017

Colpo Orlandina, sbanca pure Cantù e riprende la corsa verso la zona nobile

Salvatore Pintaudi – La Sicilia

CANTU’ – Capo d’Orlando sbanca Cantù e riprende la corsa play off. La formazione di Di Carlo ha condotto per tutto l’incontro, andando avanti anche di 25 punti, dimostrando compattezza del gruppo, a testimoniare ciò i 4 uomini in doppia cifra e gli 8 a referto. E’ stata una gara dai due volti: grande vantaggio nei primi due quarti, saggia amministrazione nei restanti due. lannuzzi mette i primi quattro punti del match, la Betaland va subito 0-4. Cantù risponde con Pilepic e Dowdell e centra l’unico vantaggio della partita sul 7-6. lannuzzi e la tripla di Stojanovic dall’angolo firmano il +4 Capo (7-11 dopo 5′). Perl e una tripla di Archie fanno volare i paladini sul +12, primo quarto sul 11 -23. In avvio di secondo quarto porta Capo si porta sul +15 (11-26), Archie è preciso dall’arco. I siciliani difendono forte e trovano ottime soluzioni in attacco, il tutto diventa un break di 0-13, la Betaland vola sul+25 ( 17-42 dopo 17′). Iannuzzi apre il terzo quarto con il semigancio del +27 (23-50), ma con quattro punti consecutivi di Darden e la tripla di Pilepic, Cantù mette a segno un parziale di 7-0 che la riporta sul -20 (30-50 dopo22′). Quando tutto sembrava chiuso, Calathes mette cinque punti di fila, Cantù è viva: -5 (61-66 a 5′ dal termine). Per mettere in freezer i due punti c’è l’ultimo break paladino(0-7) firmato Ivanovic, Stojanovic e la tripla di Archie che rimette 12 punti fra le due formazioni (61-73 a 3’dalla fine).

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI