Capo d’Orlando vola alle Final Eight | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 3 gennaio 2017

Capo d’Orlando vola alle Final Eight

Sebastiano Ilardi – Corriere dello Sport

CAPO D’ORLANDO – La Betaland Capo d’Orlando centra l’obiettivo Final Eight battendo l’Enel Brindisi dell’ex coach Sacchetti, continuando così la striscia positiva casalinga, giunta ora alla settima vittoria di fila tra le mura amiche. E il tutto senza aver ancora sostituito Fitipaldo, andato al Galatasaray. Dopo un avvio fatto di botte e risposte tra le due compagini, Capo d’Orlando si porta avanti grazie a Mario Delas e all’ex pupillo di Sacchetti, Drake Diener (insieme a Capo d’Orlando e Sassari, ndc). La mancanza di Fitipaldo non si è sentita perché la mossa architettata da Di Carlo di spostare l’esperto Milenko Tepic nel ruolo di playmaker ha funzionato perfettamente. Al coach dei siciliani anche il merito di far rinascere Laquintana e Perl. Brindisi aggrappata al talento individuale dei suoi, nulla ha potuto contro l’alchimia dei siciliani. Di Carlo: «Vogliamo pensare in grande. Fitipaldo ormai è passato, arriverà un nuovo acquisto.»

BETALAND CAPO D’ORLANDO-ENEL BRINDISI 86-82 (19-11, 37-37, 63-49)

BETALAND CAPO D’ORLANDO: Tepic 12 (2/4, 1/2, 7 r.), Delas 17 (5/7, 0/1, 6 r.), Diener 18 (1/3, 5/8, 8 r.), Archie 9 (1/3, 2/5, 2 r.), Stojanovic 5 (1/5, 1/5, 2 r.), Galipò ne, Iannuzzi 2 (1/6, 2 r.), Laquintana 15 (5/6, 0/3, 3 r.), Perl 8 (3/3, 3 r.), Nicevic ne, Zanatta ne, Carlo Stella ne. All.: Di Carlo.
ENEL BRINDISI: Scott 11 (3/10, 0/3, 7 r.), Carter 23 (7/13, 2/2, 7 r.), Goss 13 (2/3, 3/3, 2 r.), Moore 3 (1/2 da tre, 1 r.), M’Baye 18 (4/8, 2/5, 3 r.), Agbelese 2 (1/5, 5 r.), Fiusco ne, Mesicek 6 (3/3, 0/1, 2 r.), Cardillo 6 (0/1, 1/2, 3 r.), Invidia ne, Sgobba ne, Spanghero (1 r.). All.: Sacchetti.

NOTE – Tiri liberi: Capo d’Orlando 21/26, Brindisi 15/22. Percentuali di tiro: Capo d’Orlando 28/61 (9/24 da tre, 9 ro, 25 rd); Brindisi 29/61 (9/18 da tre, 8 ro, 25 rd). Usciti per 5 falli: Laquintana, Scott e Moore. NOTE: Fallo tecnico fischiato ad Agbelese (23-22 al 14’), Fallo antisportivo fischiato a Spanghero (61-49 al 28’). Spettatori 3000
Pagelle – CAPO D’ORLANDO: Tepic 7.5, Iannuzzi 5.5, Laquintana 7, Perl 6.5, Delas 6.5, Diener 8.5, Archie 7, Stojanovic 6.5. All: Di Carlo 7
BRINDISI: Agbelese 5.5, Scott 6.5, Carter 7.5, Goss 6.5, Mesicek 6, Carrillo 6, Moore 5.5, M’baye 7, Spanghero 5. All: Sacchetti
La chiave: L’intensità di Capo d’Orlando
Il migliore: Drake Diener

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI