Capo d’Orlando stringe per Stojanovic | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 9 ottobre 2015

Capo d’Orlando stringe per Stojanovic

IMG_7192 (Copy)Giuseppe Lazzaro – Gazzetta del Sud

CAPO D’ORLANDO – Il grande nodo del mercato potrebbe finalmente essere invia di risoluzione. Dovrebbe definirsi in questi giorni, se non già entro questo fine settimana, l’autentica telenovela, che dura dal 29 luglio scorso, intorno al tesseramento di Vojislav Stojanovic. Infatti l’Orlandina ha presentato presso la Fiba la cifra a lei idonea per tesserare il giocatore e sarà l’organismo internazionale a dover dare il disco verde dopo che è stata investita dalla Stella Rossa Belgrado, dove l’atleta è cresciuto e compiendo tutta la trafila del settore giovanile. Non appena dalla Federazione internazionale arriverà il via libera, l’Orlandina annuncerà l’avvenuto ingaggio della talentuosa guardia che, allo stato, ancora non fa ufficialmente parte della squadra. Non è tutto. La società di via Beppe Alfano farà sottoscrivere a Stojanovic un contratto triennale e, se le cose andranno bene, nella prossima estate potrebbe esserci un sostanzioso buy-out in caso di uscita del giocatore. Il che sembra probabile considerato che gli addetti ai lavori sin da agosto, quando la notizia circolò, restarono a bocca aperta visto che Stojanovic sembrava destinato, seppur a soli 18 anni compiuti nello scorso mese di aprile, a palcoscenici europei ben più ambiziosi. Potrebbe arrivarci tra un anno o, addirittura, magari fra un paio di stagioni approdare anche in Nba dove la sua eleggibilità viene data per scontata prima o poi. L’Orlandina si è saputa imporre nella caccia al talento di Belgrado che sembrava impossibile in partenza proponendogli lo spazio dovuto ed un posto da titolare in quintetto. Per questo la strategia sul mercato ha evitato, per il momento, di utilizzare il terzo visto americano o extracomunitario che, dopo le firme dei lunghi Bowers e Oriakhi, sembrava destinato ad essere speso proprio per il ruolo di guardia. Questa attenzione ha convinto il giocatore che ha deciso di firmare per Capo d’Orlando prima di trovarsi davanti il nodo burocratico. L’altro problema è però quello fisico. Di fatto da un mese e più Stojanovic non riesce ad allenarsi con i compagni e non ha potuto giocare le amichevoli pre-campionato dove poteva essere schierato anche senza tesseramento. Lo staff medico sta facendo ogni sforzo visto che, se anche l’ok da Ginevra (sede della Fiba), dovesse arrivare, per ipotesi, oggi l’atleta non solo non potrà essere utilizzato domenica ma neanche per qualche altra settimana. Nel frattempo, con l’organico al completo, coach Griccioli sta preparando la difficile trasferta di domenica a Mestre contro l’Umana Venezia, posticipata alle 19 e che sarà trasmessa, in diretta, su Antenna del Mediterraneo. Oggi pomeriggio, alle 16,45, consueta conferenza di presentazione alla sala stampa “Daniele Di Noto”. Accanto al tecnico toscano ci sarà il playmaker macedone Vlado Ilievski.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI