Capo d’Orlando punta sul vivaio | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 3 luglio 2015

Capo d’Orlando punta sul vivaio

Claudio Argiri – Giornale di Sicilia

Il progetto che vede al centro le giovanili dell’Orlandina basket continua, anzi verrà accresciuto e migliorato ancora di più. La selezione giovanile under 18, in particolare, vedrà l’organico allargato anche a giovani talentuosi europei. Capo d’Orlando ha chiesto il ripescaggio nella Serie C nazionale e qualora fosse accettata la richiesta parteciperà al campionato schierando con la società satellite della Nuova Agatirno proprio i ragazzi dell’U18 in modo tale da permettere ai giovanissimi cestisti di crescere e farsi le ossa in un campionato di livello in cui non troveranno pari età, ma atleti più esperti e fisici. È stato inserito l’assistente allenatore della prima squadra, David Sussi, nello staff tecnico del settore giovanile e a lui verrà affidata la gestione tecnica di una selezione del vivaio orlandino. È stato altresì confermato l’allenatore spagnolo Jorge Silva Suarez ed è stato ingaggiato un nuovo allenatore per dare sempre più respiro al progetto. L’Orlandina recluterà dunque sempre più ragazzi provenienti da tutta la Sicilia, sono al momento intavolate delle trattative per portare i migliori prospetti delle annate 1999 e 2000. Insomma la società in questa seconda era cestistica che l’ha riportata in serie A si muove sempre con maggiore convinzione sul vivaio cercando disperatamente elementi locali che latitano ma, comunque, provando ad essere davvero al centro dell’attenzione isolana e dell’intero Sud Italia.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI