Capo d’Orlando lascia Reggio a testa alta | Orlandina Basket
  • Pubblicato il: 6 dicembre 2016

Capo d’Orlando lascia Reggio a testa alta

dal Corriere dello Sport

REGGIO EMILIA – Riprende a correre la Grissin Bon Reggio Emilia, che in casa batte la sorpresa Capo d’Orlando e torna seconda solitaria in classifica. La squadra di Max Menetti non ha certo brillato ma dopo la sconfitta con Brescia ha ritrovato la vittoria grazie al talento dei suoi giovani fuoriclasse italiani, Della Valle e Aradori su tutti. Dopo un avvio difficile, in cui i siciliani sono sempre rimasti in vantaggio grazie al bravo play uruguagio Fitipaldo, efficace come creatore e come finalizzatore, Reggio ha allungato a partire dal secondo quarto. Arrivata al 10′ sotto di uno, ha messo la freccia grazie a due bombe di Della Valle e da lì non si è più girata indietro. Di volta in volta ha avuto punti da Aradori, da un ritrovato Gentile e da un positivo Lesic, alla fine anche da Cervi. Capo d’Orlando non ha mai mollato la presa ed è sempre riuscita a rimanere in scia, pur con un distacco attorno alla doppia cifra. Ma i siciliani hanno combattuto fino in fondo. I vari sforzi per fare il parziale buono si sono scontrati, però, con i limiti di molti dei giocatori di coach De Carlo e contro la fisicità in area della Grissin Bon, sempre in grado invece di trovare, invece, i punti buoni.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

ALTRI ARTICOLI